Beato Francesco Spinelli

Beato Francesco Spinelli

3.50 

di Roberto Alborghetti

Curata dal giornalista Roberto Alborghetti, autore di altri titoli della stessa collana, la biografia di Beato Francesco Spinelli – pubblicata nel 160° della nascita e nel 100° della morte – accompagna il lettore alla scoperta di uno tra i più singolari testimoni del cattolicesimo italiano tra Ottocento e  Novecento. Con stile fresco e giornalistico, il testo ripercorre le fasi fondamentali della vita di padre Francesco Spinelli, le sue intuizioni spirituali, i momenti di difficoltà – coincisi con la dolorosa vicenda di un fallimento in cui si trovò involontariamente coinvolto – la straordinaria opera nell’evangelizzazione e nella promozione umana. Il beato Francesco Spinelli ha saputo vivere il suo tempo storico come “memoria vivente di Gesù”, innamorato di Lui, presente nell’Eucaristia, in ascolto profondo della Sua Parola. Si è fatto attento e vicino alle persone più piccole e povere che riconosceva come “icona di Gesù”. Ha vissuto e trasmesso a noi un grande amore per il Signore, un’autentica devozione alla Vergine Maria e una ricchezza di umanità con la capacità di perdono dal sapore evangelico. “Padre dei poveri e degli infelici più infelici”, padre Spinelli era animato dall’ansia di portare la Chiesa più vicina all’uomo” e di costruire una società più umana e cristiana nel contesto di “una visione di fede che presentava la vita come missione da compiere davanti al Signore, nel timore del Signore, e perciò a servizio dei fratelli”. Ripercorrere il suo itinerario terreno significa addentrarsi nel clima, nella cultura e nel fervore cristiano di un’epoca segnata da una singolare presenza dei cattolici in ambito sociale.

Vedi le recensioni sul libro Beato Franco Spinelli

Pagine

48, illustrate

Formato (cm)

12×20,5

Copertina

brossura

ISBN

9788871358352 

Autore

Renato Alborghetti

Recensioni

There are no reviews yet.

Sii il primo a scrivere una recensione “Beato Francesco Spinelli”