Beato Rolando Rivi

Beato Rolando Rivi

3.50 

Beato Rolando Rivi

Seminarista martire

Rolando Rivi nasce a S. Valentino di Castellarano (RE), il 7 gennaio 1931. Sin da piccolo è toccato dentro dalla grazia di Dio, dal fascino del Crocifisso della sua parrocchia. A sei anni, è già chierichetto esemplare. Ben presto matura nel suo nobile e sensibile animo la volontà di diventare sacerdote. Nell’ottobre 1942, Rolando entra nel Seminario minore a Marola trepidante e lieto. Nel nuovo ambiente si distingue per la pietà e l’impegno. Nella preghiera è un piccolo mistico. Nel giugno 1944, il Seminario, occupato dai tedeschi, viene chiuso, e Rolando rientra al suo paese, continuando il suo apostolato coraggioso, soprattutto fra ragazzi e bambini, e approfondendo ulteriormente la sua spiritualità. Il 10 aprile 1945 viene rapito e imprigionato da un gruppo di partigiani comunisti che lo torturano crudelmente per tre giorni. Il 13 aprile 1945 Rolando viene trucidato, in odio alla fede, rendendo la suprema testimonianza martiriale di amore a Cristo.

Pagine

48, illustrate

Formato (cm)

12×20,5

Copertina

brossura

ISBN

9788866711063

Autore

Paolo Risso

Numero collana

428

Recensioni

There are no reviews yet.

Sii il primo a scrivere una recensione “Beato Rolando Rivi”