Santa Maria Maddalena

3.50 

di Antonino Governale

Maria Maddalena era originaria di Màgdala, un centro abitato, molto fiorente, situato sulle rive del lago di Tiberiade. Al di là dei problemi circa la sua identificazione nei Vangeli, Maria Maddalena era certamente una discepola di Gesù. Presente durante la crocifissione e la morte del Maestro, Maria è stata anche la prima testimone del Signore risorto nel mattino di Pasqua, “apostola apostolorum”, la portavoce fra gli inviati. La tradizione più antica, e maggiormente credibile, la vede insieme all’apostolo Giovanni che, conducendo con sé la Madre del Signore, evangelizzò l’Asia Minore ponendo la sua sede a Efeso. Proprio lì si ritiene sia stata sepolta Maria di Màgdala. Le sue spoglie sarebbero poi state traslate a Costantinopoli. Secondo una tradizione tardiva, legata allaLegenda Aurea, Maria di Màgdala, insieme ad alcuni compagni, avrebbe raggiunto le coste francesi della Provenza e di lì, separatasi dagli altri, si sarebbe ritirata in una grotta tra i monti della Sainte-Baume, per trascorrervi nella penitenza i suoi ultimi giorni. Sulla sua tomba fu poi edificata una maestosa basilica, oggi visitabile nella località di Saint Maximin.

 

Pagine

48, illustrate

Formato (cm)

12×20,5

Copertina

brossura

ISBN

9788871356952

Autore

Antonino Governale

Numero collana

244

Recensioni

There are no reviews yet.

Sii il primo a scrivere una recensione “Santa Maria Maddalena”