Suor Adeodata Zappon

Suor Adeodata Zappon

2.20 

Suor Adeodata Zappon

Apostola educatrice

Giannella Zappon nasce a Orgiano (VI) il 7 novembre 1940. A novembre del 1948 la famiglia si trasferisce a Chiampo. In quel paese vi è una comunità delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù: Giannella è molto presente e operosa in parrocchia e anima le attività ricreative, promosse soprattutto da quella comunità religiosa. Nel 1954 Giannella decide di farsi suora tra le Apostole del Sacro Cuore di Gesù e viene mandata a Roma per un periodo di aspirantato durante il quale consegue il diploma magistrale e irrobustisce il suo desiderio di consacrarsi. Inizia il noviziato il 27 settembre 1959 prendendo il nome di Suor Adeodata; il 27 settembre 1961 fa la sua Prima Professione Religiosa. Dopo essersi laureata, inizia ad insegnare. L’11 settembre 1965 fa la Professione Perpetua. Dopo oltre dieci anni di insegnamento, nel 1975 è inviata a Milano, nel grande Istituto educativo “Cor Jesu”. Nel 1991, Suor Adeodata è richiamata a Roma in Casa Generalizia, continuando la sua missione di insegnante. Il 18 maggio 2002, Suor Adeodata è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale San Giovanni di Roma, per un’ischemia che la rende tetraplegica.
È quindi trasferita nella clinica specializzata a Lanzo d’Intelvi – dove lavorano alcune consorelle – per il recupero motorio e la riabilitazione. Dopo alcuni mesi è destinata alla casa di riposo per le suore anziane della Congregazione a Bergamo. Come un cero consumato dalla fiammella, Suor Adeodata muore serenamente il 19 marzo 2011.

 

Pagine

24, illustrate

Formato (cm)

12×20,5

Copertina

brossura, autocopertinato

ISBN

9788866711186

Autore

Massimiliano Taroni

Numero collana

8

Recensioni

There are no reviews yet.

Sii il primo a scrivere una recensione “Suor Adeodata Zappon”