messaggeri d'amore edoardo aldo cerrato

Venerabile Giovanni Battista Arista dell’Oratorio

3.50 

di Edoardo Aldo Cerrato

Giovanni Battista Arista (1863-1926) è un altro eccelso personaggio della grande Famiglia Oratoriana. Da sacerdote e poi da Vescovo, impregnato dei valori e degli ideali di San Filippo Neri, svolse un’opera di fondamentale importanza nel cammino che portò all’istituzione della Confederazione dell’Oratorio. Tutto il ministero sacerdotale ed episcopale di Giovanni Battista Arista testimonia la bellezza della “paternità” che l’Arista ben presto si trovò ad esercitare, fin da quando, trentunenne, eletto preposito della dispersa Comunità filippina, dovette iniziare a radunare la famiglia, a costruirle la casa, a servirla persino nelle più umili incombenze… «Vivere è soffrire, lottare, amare» scriverà in una Lettera pastorale del 1913 indirizzata alla sua diocesi; «queste tre parole segnano l’ambito dentro il quale si aggira la vita dell’uomo sulla terra». Tale paternità la esercitò, al tempo stesso, e ancor prima che nei confronti della sua comunità, verso i giovani e questi lo hanno amato con la freschezza e la filialità di cui sono capaci quando sentono che un adulto è padre e li ama con tutto se stesso.

Pagine

48, illustrate

Formato (cm)

12×20,5

Copertina

brossura

ISBN

9788871356242

Autore

Edoardo Aldo Cerrato

Numero collana

202

Recensioni

There are no reviews yet.

Sii il primo a scrivere una recensione “Venerabile Giovanni Battista Arista dell’Oratorio”