Venerabile don Bernardo Mattio

5.00 

Venerabile don Bernardo Mattio

Parroco e arciprete di Dronero

Bernardo Mattio nasce a Saluzzo (CN), il 2 gennaio 1845, terzogenito di quattro figli, in una famiglia povera di mezzadri. Sin da fanciullo sente nel cuore la chiamata alla vita sacerdotale. Terminati gli studi ginnasiali, il giovane Bernardo chiede al Vescovo di poter essere accolto in seminario: ricevuta risposta positiva, il 19 ottobre 1861 veste l’abito clericale. Don Mattio è ordinato sacerdote nella Cattedrale di Saluzzo il 22 maggio 1869 ed è destinato all’ufficio di Assistente dei chierici nonché di Ripetitore di Teologia dal 1869 al 1873. In questo periodo fa importanti esperienze pastorali nella parrocchia di Lagnasco e al santuario di San Chiaffredo a Crissolo.
Nel 1873 vince il concorso per diventare parroco della parrocchia maggiore dei Santi Andrea e Ponzio a Dronero (CN), dove fa il suo ingresso il 3 agosto 1873. Il suo impegno generoso e infaticabile si dispiega su tre linee direttrici: una tipicamente religiosa, l’altra sociale ed infine una ecclesiastica. Istituisce varie opere sociali e di beneficenza e si impegna fervorosamente per portare pace e serenità nelle famiglie. Durante alcune terribili epidemie che sconvolgono la cittadina, il Servo di Dio si spende senza riserve a favore dei parrocchiani colpiti dalle infezioni. Si ammala gravemente nel gennaio 1914; don Bernardo Mattio muore alla vigilia di Pasqua, l’11 aprile 1914.

Pagine

64, illustrato

Formato (cm)

12×20,5

Copertina

brossura

ISBN

9788866716921

Autore

Roberto Salomone

Numero collana

639

Recensioni

There are no reviews yet.

Sii il primo a scrivere una recensione “Venerabile don Bernardo Mattio”